Riapertura 18 giugno - Secure Clean Hotel

Nuovo allestimento provvisorio del Museo Archeologico "Domenico Ridola"


Il Museo Archeologico Nazionale "Domenico Ridola" è il luogo in cui vengono narrate le vicende preistoriche che hanno riguardato l’area in cui sorge la città dei Sassi. Fu il primo museo della Basilicata, istituito nel 1911 con lo scopo di raccogliere la collezione di reperti archeologici donata allo Stato da Domenico Ridola. Si trova in via Ridola, nell’area settecentesca della città.
I reperti che ne costituiscono la collezione provengono dalle campagne di scavo condotte da Domenico Ridola e da quelle a lui successive guidate dagli archeologi che nel corso degli anni hanno fatto parte di questa istituzione.

Il nuovo allestimento propone materiali e reperti in ordine cronologico: a quelli che da sempre fanno parte del percorso espositivo ne sono stati aggiunti altri che servono a integrare la narrazione. Il rinnovamento ha riguardato anche l’aspetto grafico dei pannelli e delle fotografie che accompagnano il percorso e che favoriscono una maggiore contestualizzazione degli oggetti esposti.

Ti consigliamo di visitarlo, è sicuramente uno dei modi migliori per conoscere il territorio di Matera e le fasi che dai primi insediamenti neolitici presenti nell’area hanno portato alla definizione della città così come la conosciamo.

image