Riapertura 18 giugno - Secure Clean Hotel

Scoprire Matera: il MUSMA, tra sculture e ambienti scavati nel tufo


Ti proponniamo alcuni suggerimenti relativi a cosa visitare a Matera, un po' alla volta ti faremo conoscere i luoghi artistici e culturali, ti proporremo itinerari e ti daremo suggerimenti che ti aiuteranno a scoprire i segreti più nascosti della città dei Sassi.

Iniziamo dal MUSMA, il Museo di Scultura Contemporanea di Matera.
Si tratta di uno dei fiori all’occhiello dell’offerta culturale della città che per la qualità delle opere esposte è molto conosciuto e apprezzato. È stato allestito all'interno del seicentesco Palazzo Pomarici: visitando il museo e seguendo il percorso espositivo alla scoperta delle statue, avrai la possibilità di scoprire anche gli ambienti del palazzo.

Ti consigliamo di visitarlo anche se non sei un appassionato di scultura contemporanea, infatti ciò che caratterizza questo museo è anche il contesto in cui l’esposizione è stata allestita.
Molto affascinante è la relazione che si viene a creare tra sculture contemporanee, che presentano colori e forme inconsuete, e gli ambienti di un edificio seicentesco dei Sassi che comprendono cantine scavate nel tufo, stanze affrescate, e altri ambienti dislocati su più piani.

La visita del MUSMA è un’esperienza completa che merita di essere fatta: ti aiuterà sia a conoscere meglio la storia della scultura contemporanea che ad approfondire alcuni aspetti relativi alla storia della città di Matera e al modo in cui venivano realizzati e organizzati i palazzi signorili presenti nei Sassi.

Il Museo di Scultura Contemporanea di Matera è un luogo che lascia il segno, visitalo e, se vuoi, facci sapere cosa ne pensi.

image